CRESCITA PERSONALE

Una raccolta di scritti da donna a donne, attraversando cielo e terra, alla ricerca di noi, del nostro sacro femminile, di una vita realizzata. Ecco lo scopo di questo libro. Perché ognuna di noi nasce con un sogno, con un progetto: roba preziosissima che tendiamo a perdere per strada, a dimenticare. E l'arduo compito è riprenderci i nostri sogni. Un viaggio tutto al femminile, verso una nuova consapevolezza, verso un'indipendenza che sia soprattutto emotiva. Perché l'indipendenza è sì una condizione dell'anima, ma è anche un impegno quotidiano, una personale responsabilità.

Ecco un altro libro che mi ha conquistata.

Un libro con il quale sono entrata in grande sintonia,

un libro che parla la mia lingua.

Donne in attesa di un amore...

E mentre attendono, sprecano l'amore più grande,

quello per se stesse. Buona lettura...

Penso che, mai come ora, promuovere la buona lettura sia un dovere!

Questo è un libro letto tanti anni fa, ma che ancora mi fa compagnia. Un viaggio nel femminile, nel nostro rapporto con Madre Terra. Un libro unico

Thorwald Dethlefsen

Fino a non molto tempo fa, parlare di valore o messaggio della malattia sarebbe sembrato assurdo. Discipline quali la psicosomatica, l’omeopatia, la floriterapia, hanno aperto la strada ad una concezione della malattia come messaggio dell’anima attraverso il corpo. Secondo la psicologia esoterica, la 'malattia' è unica e si manifesta in maniera diversa a seconda del vissuto di ciascuno. È questo vissuto che dobbiamo interpretare se vogliamo godere di una salute perfetta.

Thorwald Dethlefsen

Il destino è più che un caso, è l’amico più stretto dell’uomo: si può imparare a conoscerlo e capirlo. La psicologia esoterica di Dethlefsen consente a tutti di comprendere meglio la propria vita e specialmente il significato della malattia e della morte. Utilizzando conoscenze tradizionali, come l’astrologia, l’omeopatia e la reincarnazione, l’uomo moderno può prendere in mano le redini del proprio destino.

James Hillman

"Esiste qualcosa, in ciascuno di noi, che ci induce a essere in un certo modo, a fare certe scelte, a prendere certe vie - anche se talvolta simili passaggi possono sembrare casuali o irragionevoli?

Se esiste, è il 'daimon', il 'demone' che ciascuno di noi riceve come compagno prima della nascita, secondo il mito di Er raccontato da Platone. Se esiste, è ciò che si nasconde dietro parole come ""vocazione"", ""chiamata"", ""carattere"". Se esiste, è la chiave per leggere il ""codice dell'anima"", quella sorta di linguaggio cifrato che ci spinge ad agire ma che non sempre capiamo.

Dopo anni di indagini sulla psiche, che hanno fatto di lui l'autore di saggi memorabili come ""Il mito dell'analisi"" e ""Re-visione della psicologia"", James Hillmann ha voluto darci con questo libro le prove circostanziate dell'esistenza e dei modi di operare del 'daimon'. E ha scelto una via inusuale ed efficacissima, quella cioè di impiegare come esempi non oscuri che ogni lettore conosce: da Judy Garland a John Lennon e Tina Turner, da Truman Capote a Quentin Tarantino e Woody Allen, da Hannah Arendt a Richard Nixon e Henry Kissinger, da Hitler ai serial killer.

Attraverso questa profusione di storie eloquenti e paradigmatiche Hillmann è riuscito a farci capire che se la psicologia si è dimostrata incapace di spiegare le scelte più profonde che decidono la vita di tutti noi è proprio perché aveva perso contatto con il 'daimon'.

E soprattutto a farci sentire di nuovo la presenza di questo compagno segreto dal quale, più che da ogni altro elemento, la nostra vita dipende."

Clarissa Pinkola Estés

Il libro-culto che ha cambiato la vita di milioni di donne. Attingendo alle fiabe e ai miti delle più diverse tradizioni culturali, Clarissa Pinkola Estés fonda una psicanalisi del femminile attorno alla straordinaria intuizione della Donna Selvaggia, intesa come forza psichica potente, istintuale e creatrice, lupa ferina e al contempo materna, ma soffocata da paure, insicurezze e stereotipi. Un intramontabile capolavoro di poesia, psicologia e spiritualità, che dagli anni Novanta a oggi ha appassionatoe coinvolto più generazioni di lettrici.

Amadeus Voldben

La serenità è l'aspirazione di tutti ed è anche la condizione ideale per qualsiasi lavoro proficuo; essa è alla portata di tutti coloro che applicheranno i suggerimenti dell'autore. La stragrande maggioranza degli uomini vive la propria giornata tra ansie e preoccupazioni: timori, apprensioni e incertezze di ogni genere, agitazioni e inquietudini interne sono il tessuto ordinario della vita e delle relazioni umane in quest'epoca tormentata, che non ha riscontro con altre del passato. Solo le medicine morali, elaborate dall'antica saggezza possono aiutare i nostri contemporanei a ritrovare l'equilibrio smarrito.

Rudolf Steiner

Linee fondamentali di una moderna concezione del mondo. Risultati di osservazione animica secondo il metodo scientifico.

Nel più completo scritto filosofico di Rudolf Steiner viene proposto un modo di conoscenza e un modo di acquisire impulsi all'azione, modi che entrambi mostrano la possibilità della libertà umana.

Thorwald Dethlefsen

Lo scopo della terapia della reincarnazione non è tanto quello di conoscere le proprie vite precedenti e soddisfare certe curiosità, ma capire il proprio destino, vivere in sintonia con esso, decifrarne il senso. Vista in quest'ottica, la reincarnazione diviene un'autentica disciplina esoterica e un mezzo per capire il nostro ruolo e il nostro compito nel mondo. Sebbene sia stato scritto parecchi anni fa, questo libro è perfettamente attuale, anche perché nessun altro ricercatore è andato al di là dei risultati ottenuti da Dethlefsen negli esperimenti qui presentati, nessuno ne ha tratto conclusioni altrettanto valide.